Onstage

Biografia Francesco De Gregori

Francesco De Gregori è un cantautore italiano nato a Roma nel 1951. Il giovane musicista, influenzato dalla musica folk e soprattutto dal nume tutelare Bob Dylan, inizia a suonare in un celebre locale cittadino, il Folkstudio, in cui conosce Antonello Venditti, con cui dividerà il debutto discografico nel 1971. Il vero successo per De Gregori arriva quattro anni dopo con la pubblicazione dell’album Rimmel, quarta prova sulla lunga distanza, con cui si rivela un artista sensibile e poetico, nella scia di Dylan e Leonard Cohen, due influenze che lo seguiranno per sempre. Tra la fine dei Settanta e l’inizio del decennio successivo il cantautore scrive alcune tra le sue pagine più belle, da Titanic a Generale e Viva l’Italia, passando per il leggendario live con Lucio Dalla, Banana Republic, documento di un tour ricchissimo. Nella sua musica fa capolino anche un po’ di rock, rinnovando atmosfere e repertorio, e De Gregori si riconferma un artista amatissimo anche e soprattutto con l’uscita di La donna cannone nel 1983 e Scacchi e tarocchi nell’85, altri capisaldi della sua discografia. Sebbene di maniera, tutto il resto della carriera ha mantenuto uno standard qualitativo piuttosto elevato e la sua figura è tra quelle più riverite dalla nuova scuola cantautorale italiana che ha in Dente e Brunori Sas i nomi di spicco.

Articoli su Francesco De Gregori

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI