Onstage

Biografia Gianni Morandi

Gianni Morandi è uno dei cantautori più amati della storia della musica italiana. Nato l’11 dicembre 1964, ha attraversato diverse decadi di storia della scena nazional-popolare, proponendosi anche come attore e presentatore televisivo, oltre a vendere complessivamente cinquanta milioni di copie di dischi. La sua prima firma importante con una casa discografica (l’RCA Italiana) avviene nel 1962, anno in cui debutta con Andavo a cento all’ora e trova immediatamente il successo assoluto con Fatti mandare dalla mamma, pezzo che segnerà la sua carriera e identificherà l’adolescenza di migliaia di giovani dell’epoca. Negli anni settanta, anche a causa del clima ideologico instauratosi nel nostro paese, attraversa un periodo difficilissimo, fatto di insuccessi e contestazioni. Solamente nel decennio successivo, toccando picchi assoluti di popolarità nel 1987 con la vittoria al Festival di Sanremo con Si può dare di più (con Tozzi e Ruggeri) e nel 1988, quando incide un disco (Dalla/Morandi) insieme all’amico Lucio Dalla. Negli ultimi anni, accanto a tour di centinaia di date, trasmissioni televisive e pubblicazioni discografiche accolte sempre col favore del pubblico, spicca la conduzione dei Festival di Sanremo nel 2011 e nel 2012.

Articoli su Gianni Morandi

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI