Onstage

Biografia Giuliano Palma

La carriera di Giuliano Palma ha inizio nella seconda metà degli anni ottanta, quando il cantante milanese incontra i musicisti con quali formerà una della band più influenti della musica indipendente italiana, i Casino Royale. Tra il 1988 e il 1990 il gruppo dà alle stampe tre album fortemente influenzati da ska e reggae, Soul Of Ska, Jungle Jubilee e Ten Golden Guns, che li consacrano nel panorama nazionale e spalancano loro le porte di una major. In Dainamaita (1993) il sound si fa sempre più ricco e le influenze diventano molteplici, sforando nell’hip hop, nel dub e nel funk, mentre il successivo CRX li porta addirittura ad aprire il Pop Mart Tour degli U2. Poco dopo, tuttavia, Palma decide che i suoi anni con la band sono terminati e si dedica al suo nuovo progetto: i Bluebeaters. Sorta di mega collettivo composto da musicisti provenienti da altri gruppi come Fratelli Di Soledad, Africa Unite e Casino Royale stessi. Nati come live band, col tempo i Bluebeaters pubblicano album di successo in cui a ricoprire la parte del padrone sono una serie di cover di brani della tradizione italiana, spesso poco noti e rivisitati in chiave rocksteady.

Articoli su Giuliano Palma

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI