Onstage

Biografia Iggy And The Stooges

Considerati una delle band più importanti per l’evoluzione del rock e la nascita del punk, The Stooges si formarono nel 1967 grazie all’opera di Iggy Pop, Ron Asheton, Scott Asheton e Dave Alexander. Il primo disco vide la luce nel 1969 ma già da tempo era nota l’indole selvaggia del gruppo dal vivo, in particolar modo il frontman Iggy Pop, istrionico e sregolato, si lanciava spesso nel pubblico durante l’esecuzione dei pezzi e si procurava ferite durante lo show. Dopo Fun House gli Stooges si sciolsero una prima volta, nel frattempo Iggy si trasferì in Inghilterra dove conobbe David Bowie. Il cantante era oramai dipendente dall’eroina, tuttavia riuscì a riformare la band e a pubblicare nel 1973 Raw Power: all’epoca snobbato e mezzo flop commerciale, verrà rivalutato negli anni successivi incontrando il successo di pubblico e critica. Nel febbraio del 1974 il gruppo si scioglie nuovamente e Iggy Pop iniziò una carriera solista di spessore, che lo porterà a essere riconosciuto come una delle icone musicali rock del Novecento. Nel 2003 avvenne la tanto attesa reunion, che proseguì per diversi anni con alcuni tour mondiali e un nuovo album, The Weirdness pubblicato nel 2007. Nel 2009 il chitarrista originale Ron Asheton morì colpito da infarto.

Articoli su Iggy And The Stooges

Non sono presenti articoli su Iggy And The Stooges

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI