Onstage

Biografia Jovanotti

Lorenzo Cherubini, meglio conosciuto come Jovanotti, nasce a Roma il 27 settembre 1966. Muove i primi passi come dj in alcuni locali della Capitale e dopo qualche anno entra a far parte della scuderia di Claudio Cecchetto, produttore discografico di grido. Le sue prime pubblicazioni propongono una commistione semplice ma accattivante di rap, disco e pop rock, che coinvolge i giovani dell’epoca con temi leggeri e un’attitudine festaiola. Da Lorenzo 1992 in poi tuttavia il cambio di direzione artistica diventa sempre più evidente: Jovanotti si avvicina lentamente alla world music, quindi a un rap più impegnato socialmente e politicamente, che si concretizza ulteriormente nell’album Lorenzo 1994. Con i successivi Lorenzo 1997-L’Albero e Lorenzo 1999-Capo Horn la metamorfosi si compie del tutto e le vendite e il successo del cantautore aumentano esponenzialmente. Ma è negli anni Duemila che Jovanotti ottiene i risultati migliori, anche da un punto di vista qualitativo a livello di scrittura: Safari (2008) vende tantissimo (oltre 600.000 copie) e riceve molti riconoscimenti, rappresentando il lavoro più completo mai inciso da Cherubini. La conferma di Ora (2011) permette all’artista di effettuare un lungo tour di supporto all’uscita, che culmina nell’estate del 2013 con una tournée nei più importanti stadi italiani, con due date di seguito previste allo Stadio San Siro di Milano.

Articoli su Jovanotti

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI