Onstage

Biografia Noemi

Dotata di una voce da contralto graffiante e molto personale, Veronica Scopelliti, in arte Noemi, si fa notare per la prima volta durante la seconda edizione della versione italiana di X Factor. Seguita da Morgan, che ne intuisce presto le grandi potenzialità, Noemi non vince il programma, ma risulta tra le più apprezzate dalla critica, che negli anni successivi ne aiuterà il successo. Briciole (2009) e l’Ep omonimo in cui è contenuto diventano subito un grande successo e i premi iniziano a fioccare, così come le proposte di collaborazione da parte di grandi nomi del panorama musicale italiano: Fiorella Mannoia, Vasco Rossi e Claudio Baglioni sono solo alcuni dei big della canzone che la vogliono al loro fianco, spesso anche dal vivo. Nel 2010 partecipa alla sessantesima edizione del Festival di Sanremo con Per Tutta La Vita, che risulterà il brano più scaricato della kermesse, mentre Vuoto A Perdere, scritta per lei da Gaetano Curreri e Vasco Rossi ne riconferma lo straordinario talento interpretativo. Negli anni successivi torna al primo amore, il cinema, scrivendo e curando la regia di diversi videoclip, oltre a diventare una dei giudici del talent The Voice.

Articoli su Noemi

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI