Onstage

Biografia Peter Gabriel

Dopo aver raggiunto il successo con i Genesis Peter Gabriel ha intrapreso una fortunata carriera solista. Nel 1975 in pochi avrebbero comunque scommesso sul cantante, in effetti si deve attendere il 1980 e il terzo disco omonimo (chiamato Peter Gabriel III o anche Melt per distinguerlo dai precedenti) per constatare che l’artista si sta allontanando decisamente dal sound progressive rock della band madre, puntando su forti contaminazioni elettroniche. Nel corso del tempo Gabriel sarà fondamentale nell’affermazione del genere world music, toccando vertici creativi e qualitativi con gli album So (1986) e con la soundtrack del film di Scorsese L’ultima tentazione di Cristo (1989). In questi anni l’artista riceve molti riconoscimenti anche per i propri videoclip, innovativi e all’avanguardia come ad esempio Sledgehammer (1987), mentre nei novanta tecnologia ed effetti scenici spettacolari caratterizzano i propri tour mondiali, su tutti Secret World Live, tour di supporto a un’altra release di successo come Us (1992). Parallelamente alla carriera da musicista, Peter Gabriel ha creato e portato avanti progetti come il WOMAD (World of Music, Arts and Dance), movimento dedicato alla world music, e si è dedicato a iniziative umanitarie di varia natura, oltre a interessarsi già negli anni novanta alle tecnologie per la diffusione della musica online.

Articoli su Peter Gabriel

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI