Onstage

Biografia Pixies

Originari di Boston, i Pixies di Black Francis (voce e chitarra), Kim Deal (basso), David Lovering (batteria) e Joey Santiago (chitarra) sono considerati una delle band di rock alternativo più importanti degli anni ottanta, anche se la loro fama diventò davvero notevole solo successivamente al loro scioglimento. Formatisi nel 1986, meno di un anno dopo pubblicano Come On Pilgrim, che contiene già tutte le caratteristiche che ne decreteranno il successo: testi estremi e sonorità equamente divise tra power pop, garage e noise, con echi di surf music. Registrato da Steve Albini, nel 1988 esce Surfer Rosa, pietra miliare del rock indipendente americano e fonte d’ispirazione per artisti di estrazione ed età diverse come U2, David Bowie e Kurt Cobain. Il successo di singoli come Where Is My Mind?, Cactus e Bone Machine fanno decollare anche le vendite dei successivi album, che tuttavia mostrano evidenti segni di stanchezza. Lo scioglimento giunge nel 1993, nel moemento d’ora per quel movimento che avevano contribuito a far nascere, ma undici anni dopo il fuoco pare riaccendersi: una serie di tour sold out e l’entusiasmo ritrovato, nonostante l’addio di Kim Deal, portano la band a incidere finalmente nuova musica.

Articoli su Pixies

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI