Onstage

Biografia Tiziano Ferro

Tiziano Ferro nasce a Latina il 21 febbraio 1980. Inizia la sua carriera musicale nel 1998 e l’anno successivo partecipa all’Accademia della Canzone di Sanremo, ma non riesce ad essere ammesso all’edizione successiva del Festival, cui approderà a carriera ormai lanciata in diverse occasioni in qualità di ospite. L’esperienza però gli fornisce l’accesso alla EMI, con cui firma il suo primo contratto, e Ferro lo mette subito a buon frutto, raggiungendo il successo con il singolo Xdono del 2001, che anticipa l’album di debutto Rosso relativo. È la prima mossa importante del cantautore pop che, tacciato inizialmente di essere l’ennesimo fantoccio per accalappiare i favori del giovane pubblico femminile, dimostrerà di essere un interprete di grande talento, oltre che paroliere originale e sensible. In poco più di un decennio, ha pubblicato cinque album, sempre in vetta alle classifiche insieme ai relativi singoli, e ha mantenuto saldo il timone, raggiungendo un pubblico tale da potersi concedere, nel 2015, la sua prima tournée negli stadi. Ferro è riuscito a costruirsi un seguito notevole anche all’estero, in particolare in America Latina e nel resto d’Europa, reincidendo sin dagli esordi i suoi brani per i diversi mercati, cantando di volta in volta in spagnolo, portoghese, francese e inglese.

Articoli su Tiziano Ferro

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI