Onstage
depeche-mode-milano-27-giugno-2017-foto

Depeche Mode a San Siro, una gigantesca festa per 60.000 persone

Dopo Roma, e prima di Bologna, i Depeche Mode portano a San Siro il Global Spirit Tour 2017.  A Milano la band inglese è di casa e il feeling con il pubblico meneghino è chiaro fin da quando il concerto non è ancora iniziato: tribune e prato sono gremiti e si respira l’atmosfera unica dei grandi eventi, quelli che il pubblico aspetta per mesi. I DM si sono guadagnati l’affetto di così tanta gente grazie ad una carriera segnata da grandi album e canzoni indimenticabili, ma è dal vivo che non hanno mai deluso, né quando stavano costruendosi la loro grande credibilità né oggi che devono soprattutto gratificare le aspettative dei loro affezionatissimi fan.

La scaletta è quella di Roma e di tutte le altre date del tour. Ci sono cinque brani dell’ultimo Spirit (Going Backwards, So Much Love, Cover Me, Poison Heart, Where’s the Revolution), l’omaggio a David Bowie con la cover di Heroes, e le immancabili hit, da Enjoy the Silence a Personal Jesus, passando per Never Let Me Down Again e Walking In My Shoes, tutte concentrate nel finale. Probabilmente il pubblico avrebbe gradito qualche classico in più (brani com People Are People e Just Can’t Get Enough, giusto per citarne due), visto che i brani del disco più recente sono meno ballabili della gran parte del repertorio, ma lo spettacolo è stato assolutamente all’altezza della fama dei Depeche Mode. E alla fine, il concerto risulta la festa che tutti 60.000 di San Siro si aspettavano.

Su quel fenomeno di Dave Gahan c’è poco da aggiungere rispetto a quanto abbiamo scritto dopo il concerto di Roma: è ancora in una forma pazzesca. Di frontman come lui, capaci di catalizzare le emozioni di uno stadio intero su di sé catturando l’attenzione di ogni singolo spettatore come fosse l’unico a cui si rivolge, ne nascono veramente pochi. Sarebbe da clonare.

Depeche Mode San Siro Milano 2017, la scaletta

Going Backwards
So Much Love
Barrel of a Gun / The Message (Grandmaster Flash)
A Pain That I’m Used To (Jacques Lu Cont’s remix)
Corrupt
In Your Room
World in My Eyes
Cover Me
A Question of Lust
(acustica)
Home
Poison Heart
Where’s the Revolution
Wrong
Everything Counts
Stripped
Enjoy the Silence
Never Let Me Down Again

Bis:
Somebody
Walking in My Shoes
Heroes
(David Bowie cover)
I Feel You
Personal Jesus

Foto Depeche Mode San Siro Milano 2017

Altri articoli su questo concerto

Redazione

Foto di Francesco Prandoni

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI