Onstage
metallica-bologna-2018-foto

Metallica a Bologna, scaletta e foto del concerto del 12 febbraio

Buona la prima e anche la seconda per i Metallica, di scena dopo Torino alla Unipol Arena di Bologna per la data numero due di tre attesissimi concerti in Italia in questo freddissimo 2018. Hetfield e compagni hanno confermato il loro ottimo stato di forma, suonando per due ore abbondanti all’interno di un palazzetto tutto esaurito da mesi.

Qualche variazione in scaletta rispetto a Torino: tra i nuovi pezzi di Hardwired…to Self Destruct ha trovato spazio Dream No More, mentre nelle super classiche, a differenza del PalaAlpitour, questa sera abbiamo ascoltato anche le hit recuperate Battery, Fade To Black e Creeping Death, oltre alle chicche da intenditori rispondenti al nome di The Shortest Straw ed Helpless (cover dei Diamond Head).

Infine niente tributi a Vasco, ma una classica (e leggermente sbilenca) Nel blu dipinto di blu, improvvisata dal duo Trujillo/Hammett. Un’altra grande serata di festa per i Metallica e i loro fan, che avranno ancora un’occasione per abbracciarsi: mercoledì 14 febbraio sempre a Bologna.

Metallica Bologna 2018, la scaletta del concerto

Hardwired
Atlas, Rise!
Seek & Destroy
The Shortest Straw
Fade to Black
Now That We’re Dead
Dream No More
For Whom the Bell Tolls
Halo on Fire
Nel blu dipinto di blu
(Domenico Modugno cover) / Anesthesia
Helpless
(Diamond Head cover)
Creeping Death
Moth Into Flame
Sad but True
One
Master of Puppets
Battery
Nothing Else Matters
Enter Sandman

Metallica Bologna 2018, le foto del concerto

Altri articoli su questo concerto

Jacopo Casati

Foto di Mathias Marchioni

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI