Onstage
foto-concerto-myles-kennedy-milano-18-luglio-2018

Myles Kennedy torna a Milano, foto e scaletta del concerto al Dal Verme

Myles Kennedy torna a Milano pochi mesi dopo il concerto di maggio. Questa volta l’artista si esibisce al Teatro dal Verme, location perfetta per esaltare al massimo le sonorità folk rock del suo debutto solista Year Of The Tiger. In scaletta c’è spazio anche per alcune cover celebri di Alter Bridge e Slash, ma anche per un paio di pezzi tratti dal repertorio dei Mayfield Four, sottovalutatissima band in cui Myles iniziò a farsi notare nella seconda metà degli anni novanta.

Di fronte a un pubblico assai entusiasta (ci sono state standing ovation e applausi prolungati al punto che Myles non riusciva più a uscire dalla scena), Kennedy ha suonato metà set da solo, metà insieme a Tim Tournier (bassista nonchè tour manager di Myles) e Zia Uddin (batterista, nei Mayfield Four e anche dietro le pelli dell’album Year Of The Tiger). Lo show è andato in crescendo, sia grazie a una prestazione superba di Kennedy a livello vocale, sia alla partecipazione eccezionale dei fan presenti. Di seguito setlist e foto dello spettacolo.

Devil on the Wall
The Great Beyond
Ghost of Shangri La
Haunted by Design

Starlight (Slash)
Mars Hotel (The Mayfield Four)
Addicted to Pain (Alter Bridge)
Turning Stones
Blind Faith

The Trooper (Iron Maiden)
White Flag (The Mayfield Four)
Songbird
Watch Over You
(Alter Bridge)
Travelling Riverside Blues (Robert Johnson)
World on Fire (Slash feat. Myles Kennedy & The Conspirators)
Year of the Tiger
All Ends Well
(Alter Bridge)
Love Can Only Heal

Altri articoli su questo concerto

Jacopo Casati

Foto di Elena Di Vincenzo

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI