Onstage

11 star di Hollywood (oltre a Johnny Depp) diventate brutte per copione



CHRISTIAN BALE - L’uomo senza sonno / American Hustle

Bruce Wayne è ricco e figo. È un assioma obbligatorio e conosciuto a menadito da tutti coloro che hanno sentito parlare almeno una volta del multimiliardario alter ego di Batman. Ma il buon Christian Bale, prima e dopo aver impersonato l’uomo pipistrello mettendo in mostra i suoi possenti muscoli, è un habituée degli imbruttimenti. Nel 2004 ha infatti perso l’inezia di 28 chili per impersonare il paranoico Trevor Reznik, protagonista dell’inquietante thriller L’uomo senza sonno. Chili ripresi in abbondanza, con tanto di calvizie e pietoso parrucchino, per il recente American Hustle. Eppure, anche in quelle condizioni, Christian si è portato a casa Amy Adams.

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI