Onstage
mavi-phoenix-2020

Il nuovo mondo di Mavi Phoenix

E’ uscito il 3 aprile 2020 Boys Toys, accompagnato da Choose Your Fighter, video qui sotto, e da un messaggio di solidarietà per l’Italia, dove Mavi Phoenix ha creato rapporti stretti con molte persone.
Boys Toys è il primo album ufficiale di quella che molti ricordano come l’autrice del singolo Aventura, colonna sonora dello spot Desigual e arrivato ai primi posti della classifica radio italiana nel 2018. Oggi Mavi presenta un grande cambiamento, sia dal punto di vista musicale che personale.

Penso che con questo album il tuo obiettivo sia stato quello di scoppiare e finalmente essere ciò che sei. Sei riuscita ad arrivare a ciò che veramente volevi?
Un po’, sì. Ma durante la lavorazione di questo disco ho imparato anche che non potrai mai avere una risposta alla domanda “Chi sono?”. Devi lasciarti andare e semplicemente “essere”.

Riguardo alla tua musica, potremmo dire lo stesso? Il tuo suono ora sembra differente, più “reale” e dal vivo, con strumenti veri. Questa è un’altra grande novità per te!
Sì, sentivo questa parte di me da molto tempo e ho realizzato molte cose che volevo provare musicalmente con questo album, come suonare la chitarra, cantare senza autotune e parlare di cose che m’importavano veramente.

Cosa ti aspetti dal futuro? C’è qualcos’altro a cui vorresti arrivare?
Vorrei far diventare tutto ciò veramente grande. Ma quello che voglio di più è fare buona musica, buona arte e avere persone connesse con me. Girare il mondo.

C’è molto da dire sulle tue canzoni. Cosa ci vuoi dire sui testi?
Boys Toys sicuramente ruota intorno ai grandi cambiamenti che mi sono successi nell’ultimo anno. È sul fare i conti con chi sei veramente. È sulle donne, sugli uomini e qualsiasi cosa ci sia in mezzo. Se il gender è reale o se è una bugia. È sulla famiglia, l’ansia e l’amore. Per me è un album per il “passaggio alla maggiore età”.

Il tuo concerto non sarà a maggio. Ma verrai presto in Italia, vero? C’è qualche novità sul tuo prossimo tour?
Purtroppo no. Voglio assolutamente tornare in Italia il prima possibile, amo tantissimo il vostro Paese. Penso che al momento il tour partirà a novembre.

Ora nel tuo immaginario c’è molto di un giovane “ragazzo”. Ti senti nuovo, nuovamente giovane? Rinato?
Assolutamente! Ogni tanto mi sento come un ragazzo di dieci anni, che ovviamente non è la mia età reale. Ma penso sia perché ho trattenuto questi sentimenti per tanto tempo, quindi ora me li sto vivendo tutti insieme. Come molti già sanno sto diventando trans ed è stato un percorso complesso, scoprire la mia nuova identità. In realtà, è ancora tutto da scoprire. Non è facile, ho persino perso dei fan su Instagram. Ma sono sicuro di aver fatto la scelta giusta!

Qual è la migliore canzoni di Mavi Phoenix?
È difficile da dire, perché sono tutte diverse tra di loro. Secondo me le migliori al momento sono tutte nel nuovo album.

Pensi che essere transessuale influenzerà la tua carriera?
Sì, l’ha già fatto. Ci sono persone che non ti considerano più, perché non sono in grado di capire veramente cosa significa o non ne sono solo interessati. Lo sento veramente come un nuovo inizio della mia carriera.

Speriamo di incontrati presto in Italia, Mavi
Lo spero anch’io. Auguro il meglio a ogni italiano. Vi penso e non vedo l’ora di tornare.

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI