Onstage

Amadeus conferma: «Il Festival di Sanremo si farà a marzo 2021»

Nel corso di un’intervista pubblicata ieri su Il Messaggero e rilanciata da Rockol, Amadeus, conduttore e direttore artistico del Festival di Sanremo, ha confermato che l’edizione 2021 della kermesse si svolgerà dal 2 al 6 marzo, sottolineando come sia necessario osservare attentamente l’andamento dell’epidemia di Covid-19 ma aggiungendo: “Senza pubblico Sanremo non è Sanremo. Questo è chiaro a tutti: azienda, sponsor, Comune. (…) La gente deve poter venire e star tranquilla e sicura. Di sicuro né i cantanti né gli ospiti dovranno salire sul palco senza nessuno davanti. Magari su mille posti se ne potrebbero occupare quattrocento“.

Molte le indiscrezioni che a oggi girano intorno ai partecipanti che potrebbero essere in gara al Festival. Al momento Amadeus non rilascia dichiarazioni ma le voci più accreditate danno in gara tra gli altri anche Elodie, Tommaso Paradiso, Luca Carboni, Fulminacci, Leo Gassmann, Irama, Mr. Rain, Fasma, Maneskin e i Kolors.

Relativamente agli ospiti, il nome più gettonato è quello di Jovanotti. Interpellato a riguardo, Amadeus commenta così: “È un amico e come Fiorello può venire e fare quello che vuole. Ci siamo scambiati dei messaggi ma non ci siamo ancora sentiti“.
Infine una dichiarazione anche sul possibile coinvolgimento di Mina: “Mina è Mina. Colgo l’occasione per invitarla sul palco dell’Ariston. Sarebbe un onore, un regalo meraviglioso che gli italiani non dimenticherebbero mai“.

Jacopo Casati

Foto di Elena Di Vincenzo

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI