Onstage
I Ministri Roma 2018 foto concerto 14 aprile

A Genova due giorni di concerti per aiutare le vittime della tragedia di Ponte Morandi

A tre mesi di distanza dalla tragedia di Ponte Morandi a Genova nella città ligure si terrà una due-giorni di concerti, per raccogliere fondi in favore del Comitato degli Sfollati di Via Porro e Via Del Campasso. Ad ospitare Un concerto per Genova, questo il nome dell’iniziativa benefica, sarà l’RDS Stadium il 17 e 18 novembre e hanno già confermato la loro presenza Motta, I Ministri, Ex-Otago, Meganoidi e Punkreas tra gli altri.

Il ricavato, fanno sapere gli organizzatori, verrà tramutato in buoni spesa messi a disposizione delle famiglie sfollate, che potranno usufruirne nei negozi della zona – attività, quindi, toccate anch’esse dalla caduta del viadotto lo scorso 14 agosto. In aggiunta, coloro che non potranno essere presenti o che vogliono dare un contributo aggiuntivo, si può anche fare una donazione tramite bonifico bancario al Dopolavoro Ferroviario, a cui si appoggia il Comitato degli sfollati:

Conto corrente intestato a:
Dopolavoro Ferroviario di Genova Pro Sfollati di Via Porro e Campasso

IBAN:
IT86Y0335901600100000161754

Di seguito l’elenco completo degli artisti – a cui se ne aggiungeranno altri nelle prossime settimane: i biglietti per partecipare a Un concerto per Genova si possono acquistare sul sito mailticket.it al prezzo di € 17 a giornata.

Apertura porte ore 16.00
Inizio concerti ore 17.00

17 novembre
Ex-Otago
Membri de Lo Stato Sociale
Canova
Motta
Willie Peyote
Rezophonic

18 novembre
I Ministri
Meganoidi
Punkreas
Modena City Ramblers
ZIBBA
Sadist
Omar Pedrini
Era Serenase

Redazione

Foto di Roberto Panucci

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI