Onstage
courtney-love-rockin-1000

Courtney Love a Firenze con Rockin’1000: “Non potevo non esserci”

Come preannunciato ad aprile, per la prima volta That’s Live, il nuovo concerto evento di Rockin’1000 che si tiene allo Stadio Franchi di Firenze il 21 luglio, avrà una guest star internazionale. Si tratta di Courtney Love, che ha aderito con entusiasmo alla manifestazione non solo per la sua unicità e valore musicale, ma anche per il suo aspetto umanitario e benefico.

courtney-love-firenze-2018
ph. Chris Nicholls

“La prima volta che ho visto il video di Rockin’1000 (il primo live, quello in cui i musicisti hanno proposto Learn To Fly per convincere i Foo Fighters a suonare in Italia, ndr), ho pensato: ‘Voglio farlo!‘. È stato incredibile vedere e ascoltare migliaia di musicisti in connessione con il pubblico con questa modalità così aperta e transculturale. Mi ha ricordato la prima scena punk, dove c’era una community incentrata sulla diversità e l’accettazione. Dopo aver saputo dell’impegno di Rockin’1000 e Only the Brave Foundation verso San Patrignano, realtà che combatte le dipendenze e l’esclusione sociale, ho deciso che dovevo farne parte”.

Una parte del ricavato del concerto – che è organizzato con Rockin’1000 con il sostegno della Only The Brave Foundation, l’associazione no-profit fondata da Renzo Rosso, il fondatore del brand Diesel – andrà infatti alla comunità riminese che impegnata nell’accoglienza gratuita di coloro che hanno problemi di tossicodipendenza ed emarginazione.

Love si esibirà insieme ai 1500 musicisti che saranno protagonisti di That’s Live e sarà accompagnata dal chitarrista Tad Kubler, insieme al quale riproporrà alcuni dei successi con cui ha scalato le classifiche insieme alle Hole, primi su tutti Celebrity Skin e Malibu.

“Sognavamo da tempo di assistere a un’esibizione dei Mille insieme a una star internazionale, quindi quando Courtney Love ha accettato il nostro invito ci siamo sentiti elettrizzati e onorati. Un grazie speciale a Renzo Rosso e Only The Brave Foundation che ci hanno presentato questa artista iconica. Siamo sicuri che sarà un’esperienza indimenticabile per lei e per tutti coloro che proveranno il brivido di assistere a questo mare di strumenti e voci” ha dichiarato invece Fabio Zaffagnini, General Manager di Rockin’1000.

Sono 1500 i musicisti che quest’anno si ritroveranno allo Stadio di Firenze per dar vita al nuovo progetto di Rockin’1000 e che andranno a formare la più grande rock band al mondo, proponendo alcuni dei più grandi classici della storia del rock. Quest’anno, in particolare, si sono aggiunte due nuove sezioni strumentali, i fiati (250 musicisti) e le percussioni (50 musicisti). Per il resto, il gruppo sarà formato da 250 batterie, 300 chitarre, 250 bassi e 300 voci (qui i pezzi e le modalità per assistere al live).

Redazione

Foto di Pagina Facebook Rockin'1000

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI