Onstage

David Berman, morto il leader dei Silver Jews

David Berman, cantautore e leader dei Silver Jews, band indie rock di New York è morto ieri a Los Angeles all’età di 52 anni. A riferire la triste notizia è stata, oggi, la sua etichetta discografica la Drag City Records, sul proprio account Twitter. Le cause del decesso non sono ancora note.

Berman fondò i Silver Jews assieme a Stephen Malkmus e Bob Nastanovich, che da lì a breve lanciarono i Pavement e ha pubblicato 6 album con la sua band principale diventandone di fatto, nel tempo, l’unico membro fisso. Di recente, con lo pseudonimo di Purple Mountains aveva lanciato l’album omonimo ed era impegnato nella promozione e nel lancio del tour che lo avrebbe visto protagonista nei prossimi mesi.

Numerosissimi sono i messaggi di cordoglio della scena indie rock americana e non solo, che stanno invadendo il web, in ricordo di Berman.

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI