Onstage
demi-lovato-overdose-eroina

Demi Lovato è cosciente dopo il ricovero per sospetta overdose di eroina

Demi Lovato, martedì 25 luglio, è stata ricoverata d’urgenza a Los Angeles per sospetta overdose di eroina. La brutta notizia, riportata da diversi media internazionali, in breve tempo ha fatto il giro del mondo. Secondo quanto riportato da svariate testate, la polizia del dipartimento di Los Angeles avrebbe risposto a una chiamata d’emergenza proveniente da una abitazione sulle colline di Hollywood. Poche ore fa, in una nota diffusa dal portavoce della cantante si legge che “Demi è sveglia e con accanto la sua famiglia, che vuole ringraziare tutti per l’amore, le preghiere e il sostegno. Alcune delle informazioni riportate non sono corrette. Chiedono rispettosamente privacy e di evitare speculazioni, poiché la sua salute e il suo recupero sono la cosa più importante in questo momento“.

Demi Lovato dopo aver combattuto per anni contro dipendenze da alcool e droghe sembrava essersi completamente ripresa. Nel 2012 aveva realizzato un documentario, andato in onda su Mtv, dove aveva raccontato le sue esperienze di rehab. Solo un mese fa, Demi Lovato si era esibita all’Unipol Arena di Bologna.

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI