Onstage
gue-pequeno-milano-forum-2019-foto

Elisa e Guè Pequeno sono i primi ospiti annunciati della Notte della Taranta

Per la sua 22esima edizione la Notte della Taranta si regala, per la prima volta, un maestro concertatore pugliese, il Maestro Fabio Mastrangelo. In concomitanza con l’annuncio, sono stati svelati anche i primi due ospiti del palco più famoso del Salento: il 24 agosto a Melpignano ci saranno Elisa e Guè Pequeno, insieme a tanti altri i cui nomi verranno svelati nelle prossime settimane – e non mancheranno anche star internazionali.

Il Direttore Mastrangelo ha commentato così la sua nomina: “Inaspettata ma gradita. Sono orgoglioso da pugliese di collaborare con il Festival della Taranta, una delle eccellenze culturali del Mezzogiorno che ha cercato di praticare un doppio movimento, la riscoperta delle radici ma nello stesso tempo la loro proiezione nel mondo globale. Il mio compito sarà quello di far abbracciare due mondi musicali diversi, la musica colta e la musica popolare”.

Come da tradizione dirigerà l’Orchestra Popolare della Taranta, che sarà formata da 11 musicisti e integrata da una sezione d’eccellenza di giovani professori. “Un progetto orchestrale, dove il suono autentico dei tamburelli incontrerà l’ispirata creatività dei singoli musicisti e darà vita ad originali arrangiamenti” ha evidenziato il Direttore Artistico Daniele Durante.

Redazione

Foto di Francesco Prandoni

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI