Onstage
Emma Marrone hater le iene

Emma Marrone affronta un hater a Le Iene

I leoni da tastiera sono una specie molto particolare che non vive nella savana, ma abitualmente sui social network: sono persone comuni che prendono di mira una persona e, sempre più spesso, un personaggio pubblico per ricoprirlo di insulti gratuiti. È quello che è successo ad Emma Marrone che, assieme all’inviata de Le Iene Mary Sarnataro, ha affrontato un ragazzo che da mesi la apostrofava sui social.

Se non hai haters quasi non sei un vip, è una specie di piccola legge dello showbiz: come Belén e Vladimir Luxuria prima di lei, Emma si è prestata ad incontrare il suo hater, Giancarlo, per capire cosa lo spingesse a scriverle cattiverie continue. Dopo aver chiaramente detto nel video del servizio che lei si incattivisce quando attaccano la sua famiglia, la cantante salentina è andata all’incontro con il ragazzo. Si è presentata con un diretto “Piacere, la cagna”, uno degli insulti ricevuti in questi mesi dal suo hater personale.

Nel servizio Emma legge molti degli insulti scritti da Giancarlo nel corso di questi mesi, davanti a lui sempre più imbarazzato in presenza della fidanzata. Nonostante abbia sostenuto di non stimare Emma a livello artistico, il ragazzo si è scusato con difficoltà. La giustificazione che ha addotto è che voleva prendere di mira il personaggio pubblico Emma, non la persona. La cantante gli ha ribadito che comunque è una donna, una persona, prima della dimensione pubblica.

Dopo selfie di rito e scuse accettate, Emma ha pubblicato un lungo post su Facebook per spiegare la situazione e invitare a sua volta le persone a non attaccare il ragazzo per il suo comportamento.

Redazione

Foto di Roberto Panucci

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI