Onstage
foo fighters curiosità

15 curiosità sui Foo Fighters che i veri fan non possono non conoscere

Annunciando il loro concerto a Firenze Rocks il 14 giugno del prossimo anno i Foo Fighters hanno finalmente esaudito un nostro grande desiderio, ovvero rivederli suonare di nuovo nel nostro Paese dopo che nel 2015 si sono esibiti a Bologna e cancellato il concerto previsto a Torino.

Dal vivo la band di Dave Grohl e soci è una vera e propria macchina da guerra, e questo è uno dei motivi per cui li amiamo così tanto. Ma siete sicuri di sapere tutto, ma proprio tutto, su di loro? Date un’occhiata a queste 15 curiosità: se le conoscete già tutte significa che siete dei fan autentici al 100%, altrimenti…da qui a giugno ne avete di tempo per recuperare!

1. Dave Grohl è stato al suo primo concerto quanto era un bimbetto di 2 anni. Come ha raccontato durante un’intervista: «Ho visto i Jackson 5 alla fiera dell’Ohio: io ero ancora nel passeggino, e siamo andati proprio in prima fila».

2. Il Grammy vinto per l’album There Is Nothing Left To Lose (1999), disco trainato da canzoni come Learn To Fly e Breakout, è stato usato per anni da Dave come fermaporta della sua camera da letto.

3. Il bassista dei Foo, Nate Mendel, è andato al college: ha una laurea in storia e giornalismo, e per mantenersi agli studi ha lavorato in un cantiere e in una fabbrica di biscotti.

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI