Onstage

Addio a Gregg Allman, ultimo re del southern rock

Gregg Allman è morto a 69 anni nella sua casa di Savannah, in Georgia, portato via da un cancro al fegato. A darne la notizia un lungo messaggio pubblicato sul sito ufficiale del fondatore della Allman Brothers Band, che ha annunciato con profonda tristezza la scomparsa del tastierista, dovuta ai problemi di salute che da anni lo affliggevano.

La carriera di Gregg Allman è cominciata sul finire degli anni Sessanta con il fratello Duane, talentuoso chitarrista (partecipò anche al progetto Derek And The Dominos con Eric Clapton, dove incise tutte le chitarre slide dell’album): insieme a Dickey Betts all’altra chitarra e voce, Berry Oakley al basso, Butch Trucks alla batteria e Jai Johanny “Jaimoe” Johanson alle percussioni, formarono gli Allman Brothers Band, che nel giro di pochi anni e tre soli dischi sarebbero diventati i principali rappresentanti del genere southern rock, un tipo di rock blues fortemente legato alla provenienza geografica. Il loro disco più celebre è il live album At Fillmore East, pubblicato nel 1971, cui fecero seguito gli altri due titoli studio Eat a Peach (1972) e Brothers And Sisters (1973)

Le morti di Duane Allman nel 1971 e di Berry Oakley l’anno successivo, entrambi a soli 24 anni e per incidenti di auto e moto, misero a dura prova Gregg Allman, che comunque non avrebbe mai mollato il progetto della band: tra interruzioni, cambi di line up e ritorni improvvisi, il biondo tastierista ha portato avanti la storia della Allman Brothers Band fino a poco tempo fa, quando è stato costretto a smettere di fare concerti per le precarie condizioni di salute.

L’album solista più riuscito di Gregg Allman è l’acclamato Low Country Blues, pubblicato nel 2011 e prodotto da T-Bone Burnett.

Negli anni Settanta nutrì il gossip grazie al matrimonio con Cher, con la quale ebbe un figlio, Elijah Blue, di professione musicista. Gregg Allman ha vuto altri quattro figli da donne diverse, ed era nonno di tre nipoti. Nonostante la durata scarsa della relazione, la stessa Cher ha omaggiato l’ex marito con una serie di toccanti Tweet sul suo profilo ufficiale.

Arianna Galati

Foto di Gregg Allman Official Facebook Page

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI