Onstage
gun-n-roses-guadagni-tour-europeo-2017

Gun N’ Roses, guadagni da record (anche) per il tour europeo

Come era prevedibile, anche il tour europeo dei Guns N’ Roses ha portato nelle tasche della band, del promoter e del loro entourage cifre da capogiro. 19 i concerti che hanno tenuto nel Vecchio Continente nella stagione estiva, raccogliendo un totale di 112 milioni di dollari, secondo quanto riportato da Billboard Boxscore. Di questi, 6 milioni e 740mila solo per la data di Imola, per la quale sono stati venduti tutti i 78.438 biglietti disponibili, mentre la tappa londinese è inevitabilmente quella che ha portato maggiori incassi, con oltre 17 milioni di dollari, perchè l’unica per la quale hanno previsto di esibirsi per due sere.

Anche la leg europea del Not In This Lifetime Tour si appresta ad essere una delle più remunerative del 2017, come già accaduto per quella americana, che si è aggiudicata la palma di tournée che ha monetizzato di più nel 2016. In totale, sempre secondo Billboard Boxscore, il tour della reunion ha fruttato 400 milioni di dollari da quando ha preso il via, un anno e mezzo fa. E potrebbe non essere finita qui la storia, se Axl e soci continuassero a suonare in giro per il mondo anche nel 2018, come auspicato lo scorso luglio da Roberto De Luca (Presidente di Live Nation Italia) in occasione del live di Imola.

Francesca Vuotto

Foto di Mathias Marchioni

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI