Onstage
foto-concerto-david-gilmour-verona-10-luglio-2016

Heroes: come guardare l’evento in streaming del 6 settembre

Domenica 6 settembre 2020, a partire dalle ore 18:50, si svolgerà Heroes, il primo concerto nato e pensato per lo streaming a pagamento, in diretta dall’Arena di Verona.

Gli artisti protagonisti saranno Achille Lauro, Afterhours, Aiello, Anastasio, Anna, Brunori Sas, Cara, Coez, Coma Cose, Diodato, Elodie, Eugenio In Via Di Gioia, Fedez, Frah quintale, Francesca Michielin, Franco126, Gaia, Gazzelle, Gemitaiz&Madman, Ghali, Ghemon, Ginevra, Levante, Madame, Mahmood, Margherita Vicario, Marlene Kuntz, Marracash, Mecna, Michele Bravi, Mostro, Nitro, Pinguini Tattici Nucleari, Priestess, Random, Rocco Hunt, Salmo, Selton, Shiva, Subsonica, The Kolors, Tommaso Paradiso, Willie Peyote. La serata si aprirà con un omaggio al maestro Morricone realizzato da Alex Braga accompagnato sul palco dal soprano Rosa Feola e dal talento dell’arpa Kety Fusco. Previsti anche i featuring di Elisa con Marracash, Ana Mena con Rocco Hunt, Ginevra con Ghemon, Annalisa con Achille Lauro, Zero Assoluto con Gazzelle.

Lo streaming sarà disponibile via web su www.futurissima.net e tramite app mobile su A-LIVE. La piattaforma, realizzata in collaborazione con WYTH.live, integrerà alcune delle innovative funzioni già presenti sull’app mobile A-LIVE, consentendo una fruizione spettacolare ed interattiva nei tre stage virtuali e nella community area offrendo al pubblico delle vere esperienze di socializzazione virtuale.
YouTube nella Creators Room farà incontrare il pubblico con gli artisti nei Meet & Greet condotti da Margherita Vicario. laFeltrinelli nella virtual room e nei siti lafeltrinelli.it e ibs.it, promuoverà con un 15% di sconto la discografia completa degli artisti che si esibiranno sul palco e metterà in vendita l’esclusiva T-Shirt ufficiale del concerto “We Can Be Heroes – Starting Today”. Parte del ricavato delle vendite sarà devoluto al fondo “Covid-19. Sosteniamo la musica” per aiutare concretamente i professionisti dell’industria musicale italiana.

“Heroes” è anche un modello innovazione sociale che, in coerenza con la natura di Music Innovation Hub, punta alla sostenibilità delle iniziative solidali (business sociale). Gli investimenti necessari per sviluppare il progetto (che superano i 600.000 euro), andranno a remunerare service, fornitori, musicisti, maestranze ed il sistema turistico e di accoglienza veronese. Un modo per far ripartire l’economia reale della filiera in modo sostenibile e non solo attraverso la beneficenza. Inoltre, in linea con le altre iniziative della settimana, tutti i proventi derivanti da Heroes andranno ad alimentare “COVID-19 Sosteniamo la musica”, il fondo di Music Innovation Hub promosso insieme a FIMI in partnership con AFI, Assomusica, NUOVOIMAIE, PMI, che è rivolto alle categorie del settore musicale più colpite dagli effetti della pandemia e che sino ad oggi ha già raccolto oltre 500.000 euro e sostenuto oltre 500 lavoratori in difficoltà.

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI