Onstage
james-blunt-roma-2018

I 15 anni di Back To Bedlam di James Blunt

Come vendere 11 milioni di copie con l’album di debutto. Il titolo dell’Onstage Memo di oggi avrebbe potuto essere questo senza troppi patemi. Back To Bedlam di James Blunt fece il botto qualche mese dopo l’effettiva uscita del disco, imponendosi nelle chart grazie a un singolo (You’re Beautiful) destinato a marcare un intero decennio di musica pop.

Blunt diventa immediatamente famosissimo in UK e USA, affermandosi nel corso del 2005 anche nel resto del mondo, grazie a una formula che univa pop rock, folk ed art pop in brani marcati da una spiccata sensibilità. La sua capacità di scrittura univa tematiche contrapposte come amore e morte, filtrandole attraverso una sensibilità compositiva che colpì Linda Perry (qualcuno si ricorda delle 4 Non Blondes?) che firmò James per il suo esordio discografico.

Redazione

Foto di Roberto Panucci

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI