Onstage
Foto-concerto-duran-duran-assago-12-giugno-2016

John Taylor dei Duran Duran ha avuto il Coronavirus

Il bassista dei Duran Duran John Taylor ha condiviso sui propri account social un messaggio in cui racconta ai fan di aver avuto il Coronavirus. L’artista descrive la sua malattia e si augura di poter tornare presto in concerto. Di seguito la traduzione del post.

Cari amici miei, dopo averci pensato a lungo ho deciso di condividere con voi questo fatto: circa tre settimane fa sono risultato positivo al Coronavirus. Mi piace pensare di essere un robusto 59enne che se l’è cavata contraendo un caso intermedio di Covid-19, ma dopo una settimana di qualcosa che descriverei come una turbo-influenza, ne sono uscito tutto sommato bene, anche se ammetto di aver apprezzato il tempo residuo della quarantena per recuperare completamente.
Ho deciso di parlare in risposta all’enorme quantità di paura che si è generata in seguito all’espansione dell’epidemia, cosa assolutamente giustificata e il mio pensiero e il mio affetto va verso chi ha perso qualcuno di caro in questa situazione. Ma voglio anche che sappiate che non sempre si muore, possiamo battere e dobbiamo battere questa cosa.
Mando amore ai miei amici e ai miei fan, in Italia in particolar modo, in UK e negli States, in ogni posto del mondo che ho avuto la fortuna di visitare nel corso dei tour fatti con i Duran Duran.
Non vedo l’ora di tornare nuovamente sul palco, per condividere nuova musica, amore e gioia con tutti voi. State al sicuro, rimanete connessi e siate creativi!

Jacopo Casati

Foto di Francesco Prandoni

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI