Onstage
jovanotti-concerti-centro-sud-2018

Jovanotti, gli organizzatori spiegano perchè non suona nel Centro Sud Italia

L’annuncio dei numerosissimi concerti che Jovanotti terrà nel 2018 nei palazzetti ha reso contenti tantissimi fan, ma ne ha lasciati altrettanti scontenti. In molti, infatti, si sono lamentati per la mancanza di date nel Centro-Sud e isole, effettivamente presente solo grazie a Roma, Acireale, Ancona ed Eboli – grandi assenti Napoli, Reggio Calabria, Bari o qualche città in più della Sicilia, oltre alla Sardegna.

A spiegare le motivazioni, prettamente tecniche e assolutamente non legate all’artista, ci ha pensato Trident Management, il promoter che si occupa della tournée, con un approfondito post su Facebook.

“Nel Centro e Sud Italia le strutture tecniche necessarie ad ospitare i concerti di Lorenzo o non esistono, o sono purtroppo inadeguate. Infatti, oltre ai concerti già programmati ad Eboli ed Acireale, le uniche strutture che teoricamente potrebbero ospitare le prossime produzioni di Lorenzo sono a Bari e Reggio Calabria ma, in entrambi questi palasport, non è permesso l’appendimento al tetto delle strumentazioni. Non si tratta quindi di mancanza di attenzione verso questo pubblico ma di questioni puramente tecniche. Abbiamo infatti rinunciato a programmare il concerto anche in molte città del Nord che parimenti non hanno strutture adeguate. Questa è la ragione per cui nelle regioni meridionali, molti tour prevedono concerti solo durante i mesi estivi all’interno di arene o stadi” si legge in uno dei passaggi cruciali.

Ecco la nota completa:

Francesca Vuotto

Foto di Francesco Prandoni

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI