Onstage
jovanotti lampadari tour 2018 beneficenza

Jovanotti mette in beneficenza i lampadari del suo tour

Lorenzo Cherubini detto Jovanotti, detto anche “cuore grande così”. Il cantante ha deciso che i 13 lampadari della scenografia del Lorenzo Live 2018, il gigantesco tour che tocca la 50esima data consecutiva il 21 maggio, saranno donati all’asta in beneficenza per raccogliere fondi per altrettante associazioni.

I lampadari sono stati disegnati da Jovanotti stesso appositamente per i concerti del tour 2018 e prima della fine delle date, a giugno, saranno messi a disposizione sul sito CharityStars, per poi essere battuti fino alla fine del mese. A luglio saranno consegnati ai vincitori e i soldi raccolta saranno devoluti alle associazioni che ne beneficeranno (Save the children Italia, Croce Viola Milano, Flying Angels Foundation, Fondazione MissionBambini, Associazione CAF, Alice For Children – Twins International, Fondazione Laureus Italia Onlus, Terre des Hommes, Airalzh Onlus, Ibiscus Onlus, CuraRE Onlus, ENPA e LAV).

“Sono oggetti magici, alla fine del tour sarebbero destinati a finire in un magazzino da qualche parte così abbiamo pensato che qualcuno potesse essere interessato ad averne uno o più di uno” ha scritto Lorenzo Jovanotti nel comunicato ufficiale. “Sono oggetti costosi, ma in qualche modo inestimabili visto che sono nati per uno scopo puramente poetico, quindi abbiamo deciso di non stabilire una base d’asta. Non sono semplici lampadari enormi, sono oggetti di design tecnologico che hanno illuminato la festa di centinaia di migliaia di persone, e l’idea che possano avere una vita anche dopo il tour mi piace molto” ha concluso il cantante.

Arianna Galati

Foto di Roberto Panucci

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI