Onstage
justin-timberlake-superbowl-2018

Justin Timberlake si esibirà al Superbowl 2018 (ma qualcuno non è d’accordo)

Sarà Justin Timberlake il performer del tradizionale halftime show del Superbowl 2018, uno degli eventi più visti nel mondo. Il cantante americano ha annunciato ufficialmente la sua partecipazione allo show tra il primo e secondo tempo della finale di baseball, che si terrà a Minneapolis il prossimo 4 febbraio 2018, nel corso del programma televisivo dell’amico Jimmy Fallon e conseguentemente su Twitter.

Si tratta di un ritorno a Canossa più che al Superbowl per Justin Timberlake, a 14 anni dallo storico “incidente” con l’abito di Janet Jackson che costò ai due cantanti lo sdegno dei telespettatori americani: alla fine dell’esibizione, Justin strappò il vestito di Janet all’altezza del seno, mostrando il capezzolo piercingato della cantante.

Molti su Twitter hanno espresso dubbi in merito alla riconferma di Justin Timberlake al Superbowl 2018, sostenendo che per Janet Jackson non è stata la stessa cosa proprio per colpa dell’esibizione del 2004.

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI