Onstage
foto-concerto-motorhead-milano-24-giugno-2014

Il 28 dicembre 2015 moriva Lemmy Kilmister, leader dei Motörhead

Una delle figure più iconiche di tutta la scena rock si è spenta il 28 dicembre 2015: Lemmy Kilmister, leader dei Motörhead, se ne andò pochi giorni prima della conclusione del 2015, anno tribolatissimo che vide la sua band annullare diversi concerti a causa delle sue precarie condizioni di salute.

Lemmy ha sempre vissuto al massimo, senza mai rinunciare a eccessi di varia natura, incarnando alla perfezione il mito del biker e del rocker indentificabile con la classica triade “sesso, droga e rock’n’roll”. Con i Motörhead ha inciso dischi memorabili ed effettuato interminabili tour in ogni parte del mondo. La musica hard & heavy deve tantissimo al bassista e cantante che ha militato in gioventù anche negli Hawkwind e fatto (per sei mesi) il roadie del leggendario chitarrista Jimi Hendrix.

Ancora oggi la sua figura è ritenuta fondamentale per l’evoluzione e l’affermazione del rock duro, il culto verso i Motörhead e Kilmister è rimasto intatto e sacro per ogni appassionato di musica pesante.

Redazione

Foto di Elena Di Vincenzo

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI