Onstage
liam-gallagher-concerto-londra-2017

Liam Gallagher torna dal vivo come solista, altro che Oasis

Il momento per rivedere di nuovo Liam Gallagher in concerto sembra davvero arrivato. Il magazine Music Week ha infatti dato in anteprima la notizia della sua partecipazione allo show di beneficienza Give A Gig Week della charity Youth Music, che si terrà il prossimo 28 marzo 2017 a Londra – tra gli ospiti figurano anche Jess Glynne, Tom Odell e i Plan B.

Il 2017 non sarà però solo l’anno del ritorno live di Liam: secondo quando ha svelato lo scorso agosto, nell’anno nuovo dovrebbe finalmente vedere la luce anche il suo album solista, per il quale ha firmato con Warner. Ma di carriera solista il più piccolo dei fratelli Gallagher non vuole sentire parlare, per lui si tratta del modo per rendere pubblica una manciata di canzoni che avrebbe pronte da un po’, una sorta di divertissement con cui conta di stupire i fan: «Sono eleganti, hanno stile, melodie fichissime e testi molto divertenti… Le persone resteranno sconvolte» ha spiegato. Il concerto londinese potrebbe essere l’occasione giusta per testarle davanti al pubblico.

Conclusa l’avventura con i Beady Eye, Liam è vissuto lontano dalle scene ma non dai riflettori, visto che continua a far parlare di sè, per le sue uscite colorite contro Noel (che dimostrano come non abbia perso lo smalto in questi anni), sia per le ricorrenti notizie su una possibile reunion degli Oasis (che si sono fatte più insistenti dopo l’uscita del docu-film Supersonic che racconta i loro esordi e dopo l’appello lanciato proprio da Liam a Noel).

 

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI