Onstage

Manuel Agnelli torna in tv con la nuova edizione di Ossigeno

Manuel Agnelli sta per tornare in tv: via social è stato infatti confermata la seconda edizione di Ossigeno, il programma musicale che ha lanciato a febbraio 2018 e nel quale ha proposto un racconto molto personale della situazione attuale e del nostro Paese, anche grazie al contributo di numerosi ospiti.

“Se nella scorsa edizione il fil rouge è stato il tema dell’identità, il riconoscere se stessi e farsi riconoscere come individui anche attraverso il racconto di quelle città che occupano un posto centrale nella geografia culturale e musicale italiana, quest’anno il focus è incentrato sulla spaccatura generazionale, quella transizione che obbliga l’uomo e l’artista in particolare a confrontarsi con le nuove generazioni, nuovi modi di fare e pensare, nuove idee e nuovi concetti. Riflessioni su storia, contemporaneità e futuro attraverso le parole di nuovi talenti e leggende viventi” si legge nel comunicato che presenta la nuova serie di puntate, che prenderà il via il 4 aprile alle ore 23.10 sempre su Rai3.

Se l’anno scorso si sono alternati in studio Paolo Bonolis, Claudio Santamaria, Joan As Police Woman (tra gli altri), quest’anno vedremo Piero Pelù, Ivano Fossati, Fabrizio Bosso, Max Gazzè e Anna Calvi nella prima puntata; poi via via Salmo, Subsonica + Wille Peyote, Stefano Mancuso, Zerocalcare, Chiara Gamberale, Baustelle, Marco D’Amore, Edoardo Leo, Stefano Boeri, Martina Attili, Luna Melis e Chadia Rodriguez, Sherol, Savages, Daniele Silvestri e Rancore, Young Signorino, Big Fish, Mimmo Paladino, Jade Bird, Lo Stato Sociale, Quartetto Prometeo e ovviamente Xabier Iriondo e gli Afterhours.

Redazione

Foto di Roberto Panucci

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI