Onstage
Foto-concerto-lacuna-coil-milano-6-novembre-2019

Non solo Lacuna Coil: le metal band tricolore da conoscere per forza

L’Italia è spesso sottovalutata quando si parla di musica pesante. Se la scena prog rock nazionale dei Settanta è decisamente rispettata e citata come riferimento anche da artisti internazionali, quando si parla di metal l’attenzione scema rapidamente e il discorso viene trattato come superfluo, scarsamente rivelante o semplicemente di nullo interesse. In realtà c’è molto di cui parlare. Le band che in campo power, progressive, heavy e anche extreme hanno dato un contributo molto interessante all’intera scena sono state diverse nel corso degli anni. Questo è solo un semplicissimo breviarium con annessa playlist che vuole tributare il giusto riconoscimento a realtà di valore assoluto. Ne mancano certamente, ma da qualche parte era pur necessario iniziare.

Il successo internazionale ottenuto dai Lacuna Coil ha consentito nei Duemila la crescita di diversi act nazionali di valore, che hanno firmato con etichette importanti ed effettuato tour in diversi continenti. In campo classic ma soprattutto in quello power, gli anni Novanta sono stati importanti per permettere ai Rhapsody di imporsi in Giappone e in Sud America, mentre di recente Destrage, Fleshgod Apocalypse e Hour of Penance sono alcuni dei nomi europei più noti in campo estremo.

Di seguito una playlist (ordinata in rigoroso ordine alfabetico) che cerca di condensare i nomi più significativi che hanno sia dato origine alla musica pesante (con escursioni anche in territori prettamente hardcore punk), sia contribuito a certificarne il valore nell’epoca moderna. Infine qualche contributo reperibile solo su YouTube, decisamente importante visto che si viaggia di parecchio indietro nel tempo. Fateci sapere se manca qualcosa e chi vorreste inserire in playlist e perché.

Braindamage

In.Si.Dia

Inchiuvatu

Royal Air Force

Sabotage

SNP

Time Machine

Vanexa

Jacopo Casati

Foto di Emanuela Giurano

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI