Onstage
mick-jagger-venezia-2019

Mick Jagger a Venezia: «Sul palco se cadi non puoi fare un secondo ciak»

Quest’anno la Mostra del Cinema di Venezia ha accolto due autentici monumenti del rock: Roger Waters e Mick Jagger. Se del primo abbiamo abbondantemente parlato nei giorni scorsi, raccontandovi le sue parole e il suo nuovo film-concerto, del frontman degli Stones ci limitiamo a mostrarvi qualche foto sul Red Carpet e riportarvi un paio di passaggi in cui Jagger ha unito il mondo dei concerti (ciò di cui ci occupiamo primariamente) a quello del cinema.

Mick ha una parte nel film The Burnt Orange Heresy, diretto da Giuseppe Capotondi. Relativamente alla differenza tra cantare e recitare dice: «Non ci sono grosse differenze tra cantare sul palco e recitare, si tratta sempre di fare una performance. Certo, sul palco se cadi non puoi fare un secondo ciak!». Jagger conclude affermando «Ogni performer ha una maschera e la indossa, ma deve sempre rimanere sincero. Al cinema invece non sappiamo chi sia sincero e chi no».

Redazione

Foto di Francesco Prandoni

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI