Onstage
muse-tour-2019

I Muse svelano scaletta e nuovo palco ai loro fan

I Muse arriveranno in Italia a luglio per tre concerti negli stadi (12 e 13 luglio: Milano, Stadio San Siro – 20 luglio: Roma, Stadio Olimpico). La band tuttavia è già partita in tour negli States, svelando ai fan la scaletta e il palco che hanno pensato per questa nuova live experience. Imponente come al solito la produzione, con molte sorprese scenografiche e, su tutto, la presenza di un gigantesco mostro che ricorda moltissimo Eddie The Head, storica mascotte degli Iron Maiden.

Se in studio i Muse hanno puntato maggiormente sull’elettronica, dal vivo rimangono tremendamente hard rock quando devono spingere sull’acceleratore. La riprova arriva dall’introduzione in setlist di una vera e propria Metal Medley che comprende i pezzi Stockholm Syndrome / Assassin / Reapers / The Handler / New Born (con tanto di omaggio ai Deftones in coda alla medley stessa). Potete vedere i brani e il palco in questo video amatoriale.

Questa invece la scaletta proposta nelle prima date americane:
Algorithm (Alternate Reality Version; shortened)
Pressure
[Drill Sergeant] / Psycho
Break It to Me
Uprising
Propaganda
Plug In Baby
Pray
The Dark Side
Supermassive Black Hole
Thought Contagion
Interlude
Hysteria
(‘Know Your Enemy’ riff outro)
The 2nd Law: Unsustainable
Dig Down

STT Interstitial 1
Madness
Mercy
Time Is Running Out
Houston Jam
Take a Bow
Prelude
Starlight

STT Interstitial 2
Algorithm
Stockholm Syndrome / Assassin / Reapers / The Handler / New Born
(Metal Medley; ‘Headup’ riff outro)
Knights of Cydonia (Ennio Morricone’s ‘Man With a Harmonica’ intro)

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI