Onstage
nine-inch-nails-ep-2016-not-the-actual-events

I Nine Inch Nails tornano con un EP “ostile e impenetrabile”

Una promessa è una promessa e va mantenuta: così hanno fatto i Nine Inch Nails con i loro fan. Trent Reznor aveva annunciato che nel 2016 avrebbero potuto ascoltare qualcosa di nuovo e, quasi allo scadere del tempo massimo, ha dato notizia dell’EP che sarà disponibile da venerdì 23 dicembre sulle principali piattaforme digitali (ma si può già preordinare). Si intitola Not The Actual Events e rappresenta anche l’occasione per presentare ufficialmente Atticus Ross come nuovo membro della band. Le novità in casa NIN sono quindi più d’una.

Il musicista, compositore e producer britannico ha già collaborato in passato con Reznor, anche su altri progetti paralleli, ma solo ora è entrato a far parte ufficialmente del gruppo, come sottolineato nel messaggio comparso sul sito del gruppo. «L’EP mostra la nuova via che Reznor e il nuovo membro Atticus Ross hanno intrapreso, una via musicale inaspettata, molto diversa da quella che trova espressione in Hesitation Marks del 2013 e da quello che stanno realizzando con il loro lavoro per le colonne sonore dei film».
I due infatti stanno collaborando anche per realizzare alcuni pezzi che verranno utilizzati per il documentario dedicato ai cambiamenti climatici Before The Flood e per Patriots Day, la pellicola di Peter Berg tratto dal romanzo Boston Strong, in cui si racconta l’attentato terroristico avvenuto nel 2013 alla Maratona di Boston.

Per dare un’idea di quello che ci si deve aspettare, Reznor ha detto di aver scelto il formato dell’EP perchè quello che meglio si adatta a narrare la storia che avevano in mente. «È un disco ostile, quasi impenetrabile, che avevamo bisogno di scrivere» ha dichiarato.

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI