Onstage
oasis-blur-insulti più belli_

Lo scopritore degli Oasis Alan McGee sconsiglia una reunion: «Rovinerebbero tutto»

Non ha mezze misure Alan McGee, produttore scozzese e scopritore degli Oasis, interrogato dal Sun a proposito di un’eventuale reunion della formazione di Noel e Liam Gallagher.

«Manderebbero tutto a p*****e», ha spiegato McGee (che mise sotto contratto la band nel 1993), «Spero solo che non rovinino la leggenda tornando insieme, resteranno leggende finché non lo faranno. Quindi lasciamoli leggendari».

E in futuro? «Non riesco immaginarmelo. Ormai sono in luoghi diversi. Non si può tornare indietro nel tempo per cercare di avere di nuovo 21 anni. Bisogna soltanto andare avanti».

Il produttore non è nuovo a questa idea, dato che l’aveva già espressa lo scorso anno a NME.

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI