Onstage
Paul McCartney marcia washington john lennon

Paul McCartney: «Scandaloso non rimborsare i biglietti di un concerto annullato»

Paul McCartney ha pubblicato sui propri canali social una dichiarazione relativa alla cancellazione dei concerti che avrebbero dovuto svolgersi in Italia nel 2020.

«È veramente scandaloso che coloro che hanno pagato un biglietto per uno show non possano riavere i loro soldi. Senza i fan non ci sarebbe musica dal vivo. Siamo fortemente in disaccordo con ciò che il governo italiano e Assomusica hanno fatto.
A tutti i fan degli altri Paesi che avremmo visitato quest’estate è stato offerto il rimborso completo. L’organizzatore italiano dei nostri spettacoli ed i legislatori italiani devono fare la cosa giusta in questo caso. Siamo tutti estremamente dispiaciuti del fatto che gli spettacoli non possano avvenire ma questo è un vero insulto per i fan

Qui il post completo.

Di seguito la risposta di D’Alessandro e Galli.
Abbiamo preso visione delle dichiarazioni di Paul McCartney da lui rilasciate questa mattina.
Comprendiamo pienamente l’amarezza dell’Artista che teneva a questi due concerti che avrebbero segnato il suo ritorno in Italia così come comprendiamo il suo dispiacere di fronte al disagio che i suoi fans dovranno sostenere non ricevendo un rimborso diretto bensì in voucher.
Questa formula di rimborso è una misura straordinaria di cui lo staff di Paul Mc Cartney era perfettamente a conoscenza da prima della cancellazione e che, come è noto, è stata istituita dal Governo Italiano per far fronte a una crisi senza precedenti che rischiava di dare un colpo fatale all’industria della musica dal vivo e ai circa 400,000 lavoratori che ne fanno parte e che rischiano di non poter lavorare per un anno.
Crediamo che il Governo abbia identificato nel voucher lo strumento che garantisse il corretto bilanciamento tra la legittima delusione del fan che non potrà assistere ad un determinato concerto e l’esigenza vitale di sostenere l’intera filiera dello spettacolo.
Da parte nostra, per ridurre al massimo il disagio degli spettatori, a cui non faremo mai mancare il nostro rispetto, ci siamo già impegnati per il 2021 a recuperare quasi tutti gli spettacoli programmati per il 2020 e stiamo lavorando per aggiungerne altri, per offrire la più ampia scelta a coloro che dovranno spendere il voucher a seguito di un concerto cancellato.

ATTENZIONE: il sito ufficiale di Paul McCartney riporta la notizia dell’annullamento del tour europeo previsto nel 2020. Al momento non sono state comunicate eventuali date di recupero, per tanto le date italiane previste a Lucca e Napoli non si svolgeranno. Prossimamente saranno diffuse le informazioni relative ai concerti previsti in Italia.

Il comunicato stampa del promoter:
Purtroppo il concerto di Paul McCartney non potrà essere recuperato ma siamo al lavoro per riprogrammare tutti gli altri concerti dell’edizione 2020 al 2021, vi chiediamo ancora un po’ di pazienza prima di comunicarvi tutte le nuove date.
I biglietti per i concerti che verranno recuperati resteranno validi per gli stessi eventi spostati al 2021 mentre quelli per i concerti cancellati verranno rimborsati secondo la normativa vigente, ovvero attraverso un voucher che potrete utilizzare nell’arco di 18 mesi, non solo per gli eventi di LSF ma anche per tutti gli altri concerti organizzati da D’Alessandro e Galli.
Il rimborso tramite voucher è previsto dagli ultimi decreti legge adottati dal Governo ed è una misura che consente a tutta la filiera della musica live di non crollare a causa di questa durissima situazione. Siamo sicuri che questo provvedimento possa essere da voi compreso.

Grande ritorno nel 2020: Paul McCartney conferma nuovi concerti in Italia e si esibirà il 10 giugno a Napoli (Piazza Plebiscito) e il 13 giugno a Lucca (Summer Festival, Mura Storiche).

Informazioni sulle date live e sulla prevendita dei biglietti:

10 giugno: Napoli, Piazza Plebiscito
Tribuna Numerata: € 253 + prevendita
Pit Area – Posto In Piedi: € 149,50 + prevendita
Posto In Piedi: € 89,70 + prevendita

Hot Sound Pit Area – Posto In Piedi: € 630
include:
– 1 biglietto in Pit Area in piedi con possibilità di accesso prioritario
– Invito al sound check di Sir Paul McCartney
– Articolo del merchandising progettato e creato esclusivamente per gli acquirenti dei pacchetti Vip
– Laminato da collezione per ricordare la tua serata
– Staff dedicato in loco

Hot Ticket Tribuna Numerata: € 455
include:
– 1 biglietto in Tribuna Numerata
– Articolo del merchandising progettato e creato esclusivamente per gli acquirenti dei pacchetti Vip
– Laminato da collezione per ricordare la tua serata
– Staff dedicato in loco

13 giugno: Lucca Summer Festival, Mura Storiche
Pit Area – Posto In Piedi: € 149,50 + prevendita
Posto In Piedi: € 98,90 + prevendita

VIP LSF Experience Package: € 500
comprende:
– 1 posto a sedere negli esclusivi SKY BOX
– Cena Buffet Pre-Show nell’Area Hospitality del Backstage, situata nella suggestiva cornice di Cortile degli Svizzeri
– Free Open Bar per tutta la durata dello spettacolo presso la postazione dedicata in zona SKY BOX
– Aftershow nell’Area Hospitality, per concludere la serata in bellezza
– Personale dedicato
– Servizi igienici dedicati situati in prossimità dell’Area Hospitality
– Possibilità di posto auto* nelle vicinanze del luogo dell’evento

Venerdì 22 novembre alle ore 10 partirà la pre sale online in esclusiva per gli ascolatori di Virgin Radio. Da lunedì 25 novembre alle 10 via alle prevendite sui portali di TicketOne e D’Alessandro e Galli.

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI