Onstage
Robbie-Williams-Lucca-2017-foto-concerto-15-luglio

Robbie Williams canterà alla cerimonia di apertura dei Mondiali

È Robbie Williams l’ospite musicale della cerimonia di apertura dei Mondiali 2018 che si tengono in Russia. Il calcio d’inizio della prima partita, Russia-Arabia Saudita, è in programma per domani giovedì 14 giugno alle 18.00 (ora locale) e circa mezz’ora prima si terrà l’inaugurazione della manifestazione, un evento più breve rispetto agli anni scorsi e dalla forte componente musicale.

“Sono così felice ed eccitato di tornare in Russia per una performance così unica. Ho ottenuto molti risultati nella mia carriera ma la cerimonia d’apertura davanti a 80mila tifosi allo stadio, oltre a milioni di spettatori in tutto il mondo, altro non è che un sogno che avevo da bambino che si realizza. Vorrei invitare i tifosi di calcio e di musica in tutto il mondo a unirsi a noi che siamo in Russia: allo stadio o tramite la tv, come potete, per uno show che si preannuncia indimenticabile” ha dichiarato l’ex Take That, che per l’occasione si esibisce insieme alla soprano russa Aida Garifullina, a cui sono affidati gli onori di casa.

A cantare l’inno ufficiale della 2018 FIFA World Cup Russia è invece un trio d’eccezione: Nicky Jam, Will Smith e Era Istrefi hanno interpretato il singolo Live It Up, in rotazione radiofonica dall’1 giugno, che faranno ascoltare dal vivo in occasione della finale del 15 luglio al Luzhniki Stadium di Mosca. “Ė un onore essere stato chiamato a esibirmi al Campionato mondiale di calcio 2018. Questo evento globale riunisce persone da tutte le parti del mondo che tifano, si divertono e vivono un’esperienza magica. Collaborare con Nicky, Diplo ed Era su questo brano significa mettere insieme armonia, gusti e generi diversi. Vogliamo solo vedere il mondo ballare!” ha spiegato Smith, che ha anche partecipato al video realizzato a Budapest e lanciato lo scorso 7 giugno.

Redazione

Foto di Francesco Prandoni

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI