Onstage
foto-concerto-david-gilmour-verona-10-luglio-2016

A settembre “Da Verona accendiamo la Musica”

Sarà una settimana di grandi eventi quella che si svolgerà a Verona dal 2 al 6 settembre 2020. L’iniziativa prende il nome di “Da Verona accendiamo la musica“, e si tratta di un progetto artistico e sociale per la musica italiana, lanciato da Music Innovation Hub Spa – Impresa Sociale (MIH), organizzato e prodotto da Friends&Partners, Live Nation e Vivo Concerti in collaborazione con Arena di Verona srl e Gianmarco Mazzi, R&P Legal, Librerie Feltrinelli e con i contributi di Vertigo e Magellano.

I proventi di tutti gli eventi della settimana andranno ad alimentare il Fondo Covid19-Sosteniamo la musica di MIH, sostenuto da Spotify e promosso da FIMI, in partnership con AFI, PMI, Assomusica e NUOVOIMAIE e rivolto ai lavoratori della filiera musicale. L’iniziativa coinvolgerà oltre 70 artisti, 350 musicisti e tecnici. L’Arena di Verona avrà un palco eccezionalmente posizionato al centro, con una visuale a 360° e il pubblico distanziato e distribuito su tutte le gradinate circolari.

Si partirà con i Music Awards, il 2 e 5 settembre, in onda in prima serata in diretta su Raiuno, e si chiuderà con “HEROES – il Futuro inizia adesso”, un evento unico della durata di 5 ore (dalle 19.00 alle 24.00) che sarà trasmesso in diretta streaming che coinvolgerà il meglio della scena musicale italiana attuale. Il prezzo del biglietto sarà di 9,90 Euro più un Euro di prevendita.
I proventi della vendita dei biglietti, al netto dei costi di produzione, della Siae e dell’Iva, andranno ad alimentare il Fondo Covid-19, attivando un’innovativa modalità di raccolta a beneficio sociale.
Durante la settimana prenderanno inoltre vita una serie di incontri tematici e workshop con i maggiori operatori del settore.

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI