Onstage
foto-concerto-editors-roma-10-febbraio-2020

Anche in Spagna si svolgerà un concerto per testare le misure anti-Covid

Dopo l’esperimento svoltosi in Germania qualche mese fa, anche in Spagna si terrà un evento per testare le misure di sicurezza negli spettacoli live durante la pandemia. Barcellona ospiterà il 12 dicembre presso la Apolo Hall un concerto in cui saranno coinvolti diversi DJ.
Il pubblico sarà composto da circa 1.000 volontari che saranno risultati negativi in seguito a un tampone rapido. Come riporta la testata Rockol, anche Primavera Sound, festival open air tra i più importanti al mondo, figura tra gli organizzatori di questa serata.

All’interno della Apolo Hall gli spettatori dovranno indossare la mascherina e consumare bevande solo in determinate aree delimitate. E’ previsto anche un test molecolare, al fine di valutare l’efficacia dei test rapidi, con il dichiarato obiettivo di sperimentare questa modalità in futuro anche in occasione di eventi che prevedano un maggiore afflusso di pubblico.

Infine, 8 giorni dopo l’evento, i presenti si sottoporranno a un secondo tampone antigenico e a un altro test molecolare.

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI