Onstage
stef-burns-fede-poggipollini-concerto-rock-amatrice

Stef Burns, Fede Poggipollini e molti altri in concerto per i terremotati

Un concerto rock per aiutare le persone del centro Italia colpite dal terremoto. Domenica 18 dicembre, il Legend Club di Milano ospiterà Rock Aid Concert for Amatrice, evento di musica e solidarietà con protagonisti i chitarristi Fede Poggipollini e Stef Burns, oltre ad altri artisti, insieme per raccogliere fondi da destinare alla ricostruzione del Teatro Comunale della città reatina, completamente distrutto dal sisma di agosto.

Dalle ore 20, si esibiranno Stef Burns League, che ha realizzato il singolo Vedrai (versione italiana del brano Something Beautiful ) proprio per aiutare Amatrice, Fede Poggipollini (uscito di recente con il progetto solista Nero),  Manupuma, cantautrice stimata dalla critica per l’album Canzoni, gli Shame, con il loro grunge rock rabbioso e graffiante, Stefano Benucci (in arte Il Fano), trascinante con il singolo Booster, Andrea Pagano & Lady Jane Orchestra, e il giovane Niccolò Bolchi, che Burns ha voluto con sé nel suo ultimo tour. Sul palco del Rock Aid Concert saliranno anche altri ospiti a sorpresa, amici, dj e importanti musicisti, uniti per sensibilizzare con la musica e partecipare alla rinascita di Amatrice.

«Vedrai è una canzone d’amore, perché quando c’è amore, c’è speranza – ha spiegato Stef Burns, chitarrista di Vasco, a proposito del suo nuovo singolo – Uniti possiamo fare davvero qualcosa di bello. Ho voluto provare a cantare in italiano, anche se ho un forte accento ed è stata una sfida, ma a me piacciono le sfide! Sono felice di fare questo piccolo omaggio alle persone che sono rimaste colpite dal terremoto nel centro Italia».

«Il singolo e la serata di beneficenza sono importantissimi per la mia Comunità – ha commentato Sergio Pirozzi, sindaco di Amatrice, a proposito dell’evento Rock Aid Concert – La solidarietà che stiamo ricevendo da ogni parte del mondo, che ha mille facce e oggi è rappresentata da quella del mondo della musica, ci fa guardare al futuro con speranza e ottimismo. A nome di ognuno dei miei cittadini e di tutte le persone che hanno a cuore Amatrice, ringrazio tutti quelli che si stanno prodigando per la serata di Milano e, in particolar modo, Stef Burns. Mi auguro di  sentire la  sua canzone dal vivo quando festeggeremo, e sono convinto sarà presto, la rinascita della nostra realtà».

Il costo del biglietto è di 20 euro e si potrà acquistare direttamente al Legend Club, la sera stessa del concerto, oppure prenotare online (inviando un’e-mail a: info@ultraitaly.com).

Silvia Marchetti

Foto di Nino Saetti

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI