Onstage
Take That reunion 2018

Robbie Williams apre ad una reunion dei Take That (forse)

Tornano gli anni 90 e con loro i gruppi pop di allora. Se la reunion delle Spice Girls è stata solo una bufala, potrebbe non essere così per quella dei Take That, tutti e cinque insieme come allora. Gary Barlow, Mark Owen e Howard Donald sono ad oggi gli unici superstiti della band, dopo l’addio di Robbie Williams nel 1997 e quello di Jason Orange nel 2014. Ma proprio il discolo Robbie Williams ha aperto alla possibilità di una reunion dei Take That.

Dopo essersi ricongiunto agli antichi compagni di avventure nel 2010 per l’album The Flood, Robbie ha ventilato l’opzione di una megareunion che comprenda però anche il transfugo Jason Orange. “Ci sto se siamo tutti e cinque. Ci sarei anche se non lo fossimo. Ma non è sul mio calendario per i prossimi 5 anni” ha poi confessato, possibilista, ad NME.

Che cantino tutti e cinque insieme almeno una volta ancora, magari per un anniversario? Jason Orange dichiarò subito dopo l’addio che i Take That gli avevano rovinato la vita e non sarebbe mai più tornato. Messa così, non sembra una reunion facile. Ma potrebbe diventare un Back For Good perfetto.

Arianna Galati

Foto di Francesco Prandoni

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI