Onstage

The Beatles, 50 anni fa l’iconica passeggiata ad Abbey Road

Sono passati esattamente 50 anni dalla mitica passeggiata dei The Beatles sull’attraversamento pedonale di Abbey Road. Seconda solo, quantomeno a livello di fiumi di parole versate e numero di teorie complottistiche,  all’altra iconica passeggiata, quella sulla luna – che destino vuole abbia anch’essa festeggiato nel 2019 il suo cinquantenario – a mezzogiorno dell’8 agosto 1969 i Fab Four, coadiuvati  dal fotografo Iain Macmillan diedero vita, oltre che alla copertina dell’album Abbey Road, anche ad una delle immagini più famose della Storia.

Da quel momento, l’attraversamento pedonale nelle vicinanze dello studio di registrazione dei The Beatles, è diventato un’attrazione turistica imprescindibile per centinaia di migliaia di turisti e appassionati di musica che ogni giorno mettono a dura prova la viabilità cittadina per potersi far ritrarre nella medesima posa della copertina dell’album dei Fab Four.

Fu Paul McCartney ad avere l’idea della fotografia proponendola, attraverso uno schizzo fatto a penna su un taccuino, al fotografo della band Macmillan, che per realizzare lo scatto, coadiuvato da un unico poliziotto che fermò momentaneamente il traffico della via, salì su una scala per effettuare la ripresa dal punto di vista rialzato, come da indicazioni di McCartney.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da The Beatles (@thebeatles) in data:

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI