Onstage
foto-concerto-vasco-rossi-padova-6-giugno-2018

Stef Burns: “Porto in tour la mia passione per l’hard rock”

Partirà il 6 luglio 2018 da Milano l’Italian Job tour che vede coinvolti Stef Burns, Claudio Golinelli e Juan Van Emmerloot. Una nuova serie di date per il talentuoso guitar hero che porterà un set denso di sonorità hard rock in diverse città: si parte dal Serraglio di Milano il 6 luglio appunto, si prosegue poi il 7 a Baldichieri (AT) in Piazza Romita, il 9 a Bologna al Bravo Caffè, il 10 a Padova al Parco della Musica, l’11 a Bologna nuovamente al Braco Caffè, il 12 a Latina presso il Polo Fieristico, il 13 a San Venanzo (TR) a Villa Faina, il 14 a Vasto Marina (CH) alla Rotonda di Viale Dalmazia, e il 15 a Porto d’Ascoli (AP) al Florentia Live Club.

Stef racconta così i concerti imminenti: “Il Gallo sta bene, siamo tutti molto felici di riaverlo con noi sul palco (aveva saltato il tour con Vasco per alcuni problemi di salute), l’ho sentito carico e davvero voglioso di tornare a esibirsi dal vivo”. Cosa dovremo aspettarci da queste serate? Stef non ha dubbi: “Saranno dei set assolutamente rock e hard rock, cerchiamo di inserire in una scaletta di circa due ore quei pezzi che amiamo e che ho suonato spesso in carriera: dividiamo idealmente la setlist in varie parti, concentrandoci sugli anni sessanta, settanta e ottanta con qualche escursione più moderna. Suoneremo canzoni di Van Halen, Jimi Hendrix, The Who, Beatles ma anche Black Sabbath, Foo Fighters e Green Day”.

Un vero jukebox di successi rock per un chitarrista versatile e che non ha mai nascosto la propria passione per la musica pesante: “Amo l’hard rock e anche il metal di band come Alice In Chains, Pantera e Metallica. Nell’ultimo tour con Vasco ci siamo divertiti tantissimo a suonare 1 minuto di Enter Sandman come omaggio ai Metallica. Abbiamo anche implementato alcuni nuovi arrangiamenti curati da Vince Pastano che prevedono l’utilizzo della chitarra a sette corde”. In effetti nella carriera di Stef manca un disco djent o industrial metal: “Al momento spero di annunciare un nuovo progetto hard rock che vedrà coinvolti musicisti americani, tra cui anche Will Hunt. Per il resto spero sempre di fare un altro album con la Stef Burns League un domani”.

The Italian Job, le date

6 luglio – Milano, Serraglio
7 luglio – Baldichieri (AT), Piazza Romita
9 luglio – Bologna, Bravo Caffè
10 luglio – Padova, Parco della Musica
11 luglio – Bologna, Braco Caffè
12 luglio – Latina, Polo Fieristico
13 luglio – San Venanzo (TR), Villa Faina
14 luglio – Vasto Marina (CH), Rotonda di Viale Dalmazia
15 luglio – Porto d’Ascoli (AP), Florentia Live Club

Jacopo Casati

Foto di Cristina Checchetto

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI