Onstage
tuborg open fest 2019 vincitore opening act

Tuborg Open Fest, ad aprire il festival saranno i Twee

Il Tuborg Open Fest ha il suo opening act: sabato 15 giugno infatti la giuria si è ritrovata per l’ultima volta all’Ostello Bello di Milano per decretare chi tra i tre finalisti sarebbe salito sul palco del festival il 27 giugno. Ad aprire la serata all’Ippordromo Snai San Siro di Milano saranno i Twee, che durante il Road To si sono fatti conoscere alle Tuborg Open Session che si sono tenute all’Off Topic di Torino e al Fabric di Bergamo.

“Siamo super emozionati, per noi è un’occasione unica, non vediamo l’ora di condividere il palco con questi artisti, che seguiamo da sempre, così importanti della scena italiana di adesso. Inoltre saremo anche gli unici rappresentanti femminili in questo festival, e siamo davvero fieri. Sarà fantastico!” hanno dichiarato i Twee, che l’hanno spuntata su Melancholia e Mescalina.

Si è così concluso il percorso di avvicinamento al Festival, iniziato a maggio, e che ha visto coinvolti i Viito come membri fissi della giuria. Un compito, il loro, non semplice, che hanno così raccontato: “Non è stato facile dare un giudizio a chi come noi sale sul palco per dare voce alla propria musica. Tuttavia suonare insieme e sfidarsi in modo sano può essere un’occasione di contaminazione e stimolo per tutti, giurati compresi. È stata una bella esperienza, le band erano forti, la musica in Italia gode di ottima salute. Almeno quella!”.

Individuato l’opening act che aprirà il Tuborg Open Fest – prima di vedere on stage proprio i Viito, Rkomi, Ex-Otago e Carl Brave – ora non resta che attendere il 27 giugno. Mancano ancora pochi giorni, ma c’è ancora tempo per acquistare i biglietti, se non lo avete già fatto: sono in vendita sul circuito TicketOne (prezzo € 23).

#TBRGOpen
#TuborgOpenFest
#OnShuffle

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI