Onstage

Vasco Modena Park, dal 1° dicembre un film, un libro e un DVD

Dal 1° dicembre 2017, a sei mesi di distanza dallo storico concerto di Vasco a Modena Park, il film che racconta l’evento sarà in anteprima nei cinema, contemporaneamente il singolo Colpa d’Alfredo sarà nelle radio. Proseguiranno così le celebrazioni per uno show che è entrato nel Guinness dei Primati come il concerto di un’artista singolo con il maggior numero di pubblico pagante di sempre.

Dal 4 al 7 dicembre la pellicola che racconta Modena Park sarà in tutti i cinema (qui potete provare a vincere gli accrediti per la proiezione), usciranno anche un libro dal titolo Vasco Mondiale, al Modena Park la tempesta perfetta (firmato da Michele Monina e Vasco stesso) e varie edizioni in Blu-ray, DVD, vinile e cd del concerto. Nel dettaglio saranno disponibili:
BOX 3CD+2DVD: musica e immagini del concerto record del mondo.
BOX DELUXE: 3CD, 2DVD, Bluray, 45 giri di Colpa D’Alfredo, poster e un libro fotografico
BOX SUPERDELUXE: Edizione limitata e numerata di 2000 pz. con 3CD, 2 DVD, Bluray, 10 pollici con il set acustico del concerto, una targa con la scaletta, un ritaglio di pellicola, poster, libro fotografico e un’esclusiva video card.
BOX 5 LP: Tutto il concerto su vinile 180gr. Edizione limitata e numerata di 2000 pz.

Ricordando Modena Park, Vasco dice: “Siamo partiti dagli anni 80 poi i 90, infine i 2000, mio percorso artistico attraverso una quarantina di canzoni.
All’inizio ho fatto un duro incontro, con questa storia qua, mi sono ritrovato di fronte a quello che ero, mi sono confrontato con me, non ero più quello lì, ovviamente…Piano piano però, mi sono riconosciuto, ritrovato, recuperato e…alla fine posso dire che adesso sono competo?! E’ stata per me come una seduta psicanalitica, mi sono ripreso in mano la mia storia umana e tutta la mia storia artistica. Un bel viaggio. Eh…Modena Park, 40 anni di canzoni! Un avvenimento Unico et Irripetibile! Non si ripeterà mai più! L’anno prossimo procediamo per stadi dove tutto sarà chiaro, si sa dove si entra e si sa dove si esce
.”

Redazione

Foto di Francesco Prandoni

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI