Onstage
We-Will-Rock-You

We Will Rock You torna in italia il musical con le canzoni dei Queen

We Will Rock You torna in Italia per una serie di date che si terranno nei teatri tra fine ottobre e aprile 2019. Dopo il grande successo ottenuto a cavallo tra il 2009 e il 2010 quindi, il musical con le canzoni dei Queen si ripresenta in una nuova veste.

Dopo la “data zero”, a Civitanova Marche (svoltasi il 20 e il 21 ottobre, Teatro Rossini), la nuova stagione del musical andrà in scena nelle principali città:
Trieste (dal 25 al 28 ottobre, Teatro Rossetti)
Assisi (1 e 2 dicembre, Teatro Lyrick)
Bologna (dal 7 al 9 dicembre, EuropAuditorium)
Brescia (15 dicembre, Gran Teatro Morato)
Montecatini Terme (il 22 dicembre, Nuovo Teatro Verdi)
Jesolo (il 10 gennaio, Palazzo del Turismo)
Bassano Del Grappa (il 12 gennaio, Palabassano Due)
Bergamo (il 18 gennaio, Creberg Teatro Bergamo)
Milano (dal 31 gennaio al 3 febbraio; dal 7 al 10 febbraio; dal 14 al 17 febbraio, Teatro Ciak)
Genova (dal 21 al 23 febbraio, Politeama Genovese)
Roma (dal 27 febbraio al 3 marzo, Teatro Brancaccio)
Napoli (il 5 marzo, Teatro Augusteo)
Catanzaro (il 9 marzo, Teatro Politeama)
Reggio Calabria (l’11 marzo, Teatro Cilea)
Catania (il 13 marzo, Teatro Metropolitan)
Bari (il 16 e il 17 marzo, Teatro Team)
Firenze (dal 22 al 24 marzo, Teatro Verdi)
Padova (29 marzo, Gran Teatro Geox)
Torino (il 5 e il 6 aprile, Teatro Colosseo)
Gorizia (il 9 aprile, Teatro Verdi).

Il calendario completo e aggiornato è disponibile al sito ufficiale.

Il musical racconta l’emozionante storia di Galileo e Scaramouche che – insieme ai ribelli Bohemians – in una società futuribile, declinazione possibile di quella attuale – riportano l’Amore, la Musica dal Vivo e la Bellezza al centro della loro vita, con l’innocenza, la determinazione e l’audacia che solo i ragazzi nel loro processo di crescita sanno tirar fuori. I due protagonisti, si ritrovano coinvolti in prima linea nella guerra contro le conseguenze dell’accentramento del potere che vede una sola multinazionale, la Globalsoft, governare il mondo intero. Per mantenere la propria posizione di dominio, la Globalsoft, ha trasformato tutte le persone del pianeta in consumatori acritici programmando per tutti una vita e un futuro a cui i due ragazzi decidono di opporsi.
Una grande storia d’amore: per la Musica, per la Libertà intesa come possibile personale ricerca della Felicità, in generale amore per la Vita.

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI