Onstage
x-factor-2016-robbie-williams

X Factor, terzo Live: con Robbie Williams e Shawn Mendes la gara passa in secondo piano

La sfida si fa più difficile a X Factor 2016, il livello musicale si alza e le eliminazioni cominciano ad essere più sofferte. Dopo il Manuel Agnelli Show della scorsa settimana il clima in giuria sembra meno ostile, anche se non manca qualche scambio di battute tra Fedez e il leader degli Afterhours. Ritmo e spettacolo, si parte col botto perché nell’opening i concorrenti si esibiscono sulle note di Angel e Feeling di Robbie Williams che fa poi il suo ingresso sul palco con Party Like A Russian.

La star inglese torna sul finale con Love Of My Life (qualche fan gli tocca il sedere) e ad alzare ancora di più l’asticella ci pensa Shawn Mendes con la sua Mercy. Generation Icon è il tema del terzo live e Silva Fortes punta su Life On Mars di Seu Jorge. La scelta di Agnelli però non convince il pubblico che la manda al ballottaggio e nemmeno Fedez che punge: «David Bowie in portoghese mi fa lo stesso effetto di Gomorra in coreano, avrei evitato quest’inciso narcisistico».

A raggiungere la ragazza di Arcore è Loomy che si era esibito sulle note di Anima fragile di Vasco Rossi, una perfomance che aveva soddisfatto Arisa: «La gente non credeva in te, ora dice che sei bravo, hai fatto alla grande la canzone». È il momento dello scontro finale, Silva canta A Change Is Gonna di Sam Cooke mentre Loomy punta su Formidable di Stromae. Non serve neanche il tilt perché tre giudici decidono si salvare il rapper con il solo Agnelli disposto al salvataggio di Silva che è appunto la terza eliminata di questa edizione.

Come se la sono cavata gli altri concorrenti nel corso della serata? Esibizione fantastica per Gaia Gozzi con Piece Of My Heart di Janis Joplin e il suo giudice Fedez va in brodo di giuggiole: «La maturità artistica non coincide con quella anagrafica, una delle più belle esibizioni di questa edizione». Divide invece Fem con Perfect Illusion di Lady Gaga piace la performance, meno la voce. Soler affida ai Daiana Lou una versione particolare di Wrecking Ball di Miley Cyrus mentre Eva Pevarello propone un mash up di Lust For Life di Iggy Pop e Valerie di Amy Winehouse. «Finalmente vi ho visto ‘neri’, ho ritrovato quello che volevo sentirvi cantare» ha detto Arisa ai Soul System che si erano esibiti con Thinking Out Loud di Ed Sheeran.

Caterina Cropelli anche questa settimana sembra essere danneggiata dalla scelta di Fedez, Everybody Hurts dei R.E.M non la valorizza. Andrea Biagioni punta su Black Or White di Michael Jackson e per finire Roshelle canta di Jack Ü Take Ü There, Fedez punta tutto su di lei: «Tu potresti fare già oggi un disco interessante». Giovedì prossimo saranno due i concorrenti eliminati con ruolo più attivo per il pubblico a casa.

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI